Chi siamo

TIP Teatro, la punta, è qualcosa che penetra ed apre nuovi spazi. Lo spazio èprivo di barriere architettoniche. Situato nel cuore del centro storico di Lamezia Terme all’interno del palazzo Marchesa D’Ippolito (XVIII sec.), è dotato di Biblioteca dello SpettacoloBookCrossing, free WiFi, spazio espositivo (Canyon Inverso), angolo Bistrot ed ampia sala Teatro da 99 posti (Beck to Beck).

La struttura è riservata ai soci aderenti della Associazione Culturale Scenari Visibili di cui il TIP è sede operativa. Lo spazio è disponibile per periodi di residenza artistica, incontri, convegni, spettacoli… Guarda: I nostri servizi.

(Per maggiori dettagli su Scenari Visibili, la storia e le produzioni -> www.scenarivisibili.it)

logo Scenari Visibili nasce sul finire degli anni ottanta come Cafè Bagarre, primo centro sociale per le Arti in Calabria, dal 2007 compagnia di teatro, opera a Lamezia Terme dove ha condotto una esperienza di Residenza Teatrale riconosciuta dalla Regione Calabria. Propone cambiamenti concreti del circostante (scenari visibili appunto), attraverso i propri spettacoli, laboratori e rassegne. Nel 2016 crea il TIP Teatro, cantiere culturale autogestito ed accessibile, con al suo interno la Biblioteca Galleggiante dello Spettacolo/OPAC, spazio mostre Canyon Inverso e la sala Beck to Beck da 90 posti. Da 16 anni impagina la rassegna di teatro contemporaneo RICRII, da sempre attenta ai nuovi codici espressivi, che ha tra i suoi obiettivi il recupero di un senso fluido di appartenenza meridiana. Scenari Visibili ha collaborato con: Davide Iodice, Gianfranco Berardi, Babilonia Teatri, Timpano-Frosini, Daniele Albanese-Stalk, Cèsar Brie, Piccola Compagnia Dammacco, Quotidiana.com.